Attività

Light Blue è una società di consulenza in materia di sviluppo, finanziamento, acquisto, gestione e dismissione di impianti di generazione, trasmissione e distribuzione di energia elettrica, con particolare riferimento agli impianti di generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Il punto di forza di Light Blue è costituito dall’esperienza dei suoi fondatori che consente di associare un’elevata competenza finanziaria a una marcata specializzazione settoriale.

Light Blue ha ottime relazioni con i principali operatori sia industriali che finanziari, in Italia e all’estero.

Negli ultimi 20 anni i professionisti di Light Blue hanno

0 MW

partecipato a progetti di acquisizione e sviluppo di circa 65 impianti di energie rinnovabili (eolici, fotovoltaici e idroelettrici), per circa 500MW di potenza.

0 MW

gestito impianti di energie rinnovabili per circa 325 MW di potenza.

0 GW

fornito assistenza legale in operazioni riguardanti impianti di produzione elettrica per circa 20GW di potenza installata.

Advisor
strategico

I professionisti di Light Blue hanno un’esperienza pluriennale nel settore dell’energia e degli impianti da fonti rinnovabili e relazioni consolidate negli ambiti imprenditoriale, finanziario e legale.

Per questo motivo, sono in grado di assistere i propri clienti: nell’individuazione di opportunità di investimento, nella selezione dei progetti, in base alle prestazioni degli impianti e alla qualità degli investitori originari, nell’acquisizione e nel finanziamento degli stessi.

Light Blue valuta opportunità di investimento con le seguenti caratteristiche:
realizzazione tecnica e amministrativa di qualità, gestione corrente di qualità, prestazioni e rendimento tecnico noti, stabili e consolidati nel tempo, struttura finanziaria con leva moderata, rendimento e piano di rimborso del capitale coerenti con gli obiettivi degli investitori.

In particolare, Light Blue assiste gli investitori per:
la determinazione della composizione del portafoglio d’investimento, l’individuazione e l’analisi degli investimenti da effettuare, la strutturazione delle relative operazioni, le trattative per la conclusione delle operazioni, il finanziamento e/o rifinanziamento degli impianti acquisiti, la gestione strategica e del monitoraggio degli investimenti effettuati e la determinazione delle eventuali scelte di disinvestimento.

Il CdA di Light Blue è composto da:

MARIO MOLINARI

Imprenditore e manager nel settore dell’energia

Socio e presidente della società di servizi energetici innovativi Compendia e socio di aziende nel settore “digital energy”. Nel 1999 cofondatore di Sorgenia, società in cui ha ricoperto il ruolo di direttore generale per quindici anni. È stato presidente di Sorgenia Green, primario operatore nel settore delle fonti rinnovabili, e membro della giunta di Assoelettrica, l’associazione nazionale delle imprese elettriche aderente a Confindustria. In precedenza ha lavorato in Edison dal 1992 al 1999. È ingegnere elettronico laureato al Politecnico di Milano.

PAOLO ESPOSITO

Avvocato

Di formazione corporate/M&A, ha acquisito una solida esperienza anche nel project finance, avendo prestato assistenza nei principali progetti italiani, dal primo (Italpet Preforme) ai maggiori nel settore dell’energia (api energia, Sarlux, IVPC, Biomasse Italia, Edipower, Energia Molise, Calenia e molti altri). Dal 1994 si occupa prevalentemente di energia: sviluppo e finanziamento di infrastrutture, M&A e contratti specifici del mercato. Dopo 10 anni come socio di Allen & Overy, dal 2008 è in CBA, dove ha costituito e coordina il gruppo di Energia, Infrastrutture e Project Finance. È costantemente indicato tra i professionisti leader di mercato nel settore.

GIUSEPPE BENEDETTI

Professionista di M&A, specialista del settore energia elettrica e rinnovabili

Ha una solida esperienza professionale, maturata in più realtà, e ha occupato posizioni di senior e top management in aziende italiane (tra cui Montedison). È cofondatore di Globalscope, uno dei principali network internazionali di M&A, di cui è stato Presidente dal novembre 2007 a ottobre 2009. Nel settore idroelettrico, ha svolto incarichi anche per la PA. Ha un Master in Direzione aziendale della SDA Bocconi e una laurea con lode in Scienze politiche.